Atti amministrativi


In elenco sono presenti tutte le documentazioni pubbliche in ordine cronologico, per una ricerca specifica è consigliato accedere al menù "UFFICI" e visualizzare il settore interessato.
Per qualunque dubbio o richiesta d'informazioni potete telefonare all'ufficio preposto, oppure compilare la scheda qui a lato.



Elenco generale degli atti


Link UFFICIOANNOTITOLODESCRIZIONE
Doc. Appalti_gare2016Bando assegnazione posteggio su area pubblica vacanti - commercianti -In data 24.11.2016 sono stati pubblicati sul BUR e all’Albo Pretorio del Comune i bandi in oggetto; gli interessati potranno presentare le relative domande esclusivamente tramite Pec dal 27.12.2016 al 25.02.2017. Eventuali informazioni possono essere richieste presso l’ufficio commercio del comune di Corneliano d’Alba – ( tel.0173.619964 int. 4) nel seguente orario: Martedì e Giovedì dalle 08:30 alle 13:00 – dalle 14:00 alle 16:00 Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle 08:30 alle 13:00. Il presente avviso è pubblicato sul sito internet dell’Ente www.comunecornelianodalba.it all’albo informatico del Comune di Corneliano d’Alba, nella sezione atti amministrativi/appalti e gare in ottemperanza alla normativa sulla trasparenza. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Edgardo TIVERON
Doc. Appalti_gare2016Bando assegnazione posteggi vacanti - agricoltori -In data 24.11.2016 sono stati pubblicati sul BUR e all’Albo Pretorio del Comune i bandi in oggetto; gli interessati potranno presentare le relative domande esclusivamente tramite Pec dal 27.12.2016 al 25.02.2017. Eventuali informazioni possono essere richieste presso l’ufficio commercio del comune di Corneliano d’Alba – ( tel.0173.619964 int. 4) nel seguente orario: Martedì e Giovedì dalle 08:30 alle 13:00 – dalle 14:00 alle 16:00 Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle 08:30 alle 13:00. Il presente avviso è pubblicato sul sito internet dell’Ente www.comunecornelianodalba.it all’albo informatico del Comune di Corneliano d’Alba, nella sezione atti amministrativi/appalti e gare in ottemperanza alla normativa sulla trasparenza. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Edgardo TIVERON
Doc. Ufficio_polizia2012ISTANZA DI RILASCIO O RINNOVO AUTORIZZAZIONE E CONTRASSEGNO A SERVIZIO DELLE PERSONE INVALIDEA seguito dell'emanazione del D.P.R. del 30.07.2012, n. 151 in vigore dal 15.09.2012, i contrassegni per parcheggio disabili sono variati e si sono conformati alla raccomandazione n. 98/376/CE del Consiglio dell'Unione Europea del 04.06.1998. L'autorizzazione, che sul retro ospita la fotografia dell'interessato e tutti i suoi dati, deve essere sempre apposta in originale nella parte anteriore del veicolo per non incorrere in sanzioni. Rilascio dell'autorizzazione Per ottenere rilascio dell'autorizzazione occorre fare richiesta all'ufficio Polizia Locale del comune presentando apposita istanza munita, oltre che della dichiarazione contenente l'indicazione dei dati personali e gli elementi oggettivi che giustificano la richiesta, anche della certificazione medica rilasciata dall'Ufficio medico-legale dell'ASL di appartenenza, dalla quale risulta che nella visita medica è stato espressamente accertato che la persona per la quale viene chiesta l'autorizzazione ha effettiva capacità di deambulazione impedita o sensibilmente ridotta. La durata massima di un contrassegno di parcheggio per disabili è fissata in cinque anni. L'istanza è soggetta all'apposizione della relativa marca da bollo nella sola ipotesi in cui venga richiesto il rilascio di un contrassegno per un periodo inferiore a quello massimo di cinque anni. Rinnovo dell'autorizzazione Ai fini del rinnovo dell'autorizzazione già rilasciata bisogna distinguere due ipotesi: 1. autorizzazioni a validità quinquennale: per il rinnovo è sufficiente la presentazione del certificato del medico curante che confermi il persistere delle condizioni sanitarie che hanno dato luogo al rilascio; 2. autorizzazioni a validità inferiore a cinque anni: tali autorizzazioni non sono strettamente rinnovabili e pertanto trascorso il periodo di validità di un contrassegno in precedenza rilasciato è consentita l'emissione di un nuovo contrassegno a tempo determinato, previa ulteriore certificazione medica rilasciata dall'ufficio medico-legale dell'ASL di appartenenza che attesti che le condizioni della persona invalida danno diritto ad un ulteriore rilascio. I contrassegni invalidi rilasciati prima del 15.09.2012 conservano la validità indicata negli stessi, ma fino al termine ultimo del 15.09.2015. Entro questa data andranno sostituiti con il "contrassegno di parcheggio per disabili". In caso di decesso del titolare del contrassegno speciale di circolazione, la vigente normativa prevede la restituzione del permesso da parte degli eredi entro 30 gg. dalla data di decesso. In allegato la modulistica aggiornata.
Doc. Delibere2016Delibera di approvazione del RegolamentoDelibera di approvazione del Regolamento
Doc. Ufficio_tributi2016Delibera di approvazione del RegolamentoDelibera di approvazione del Regolamento
12345678910...